fb track
Cerca
close
Photo ©Enrico Bottino
Escursionisti in Val d'Orcia
schedule
Durata 5 giorni
5 giorni fra i borghi e le colline della Val d’Orcia

Colline morbide e sinuose, cipressi solitari che ne punteggiano le cime, bianche stradine di campagna che si perdono all’orizzonte. Questa è la Val d’Orcia, da scoprire in cinque giorni al ritmo lento del camminare. Gli itinerari proposti sono facili, senza difficoltà tecniche, dai dislivelli veramente minimi e tutti prevedono la visita ai centri storici di San Quirico d’Orcia, Montalcino, Pienza, Castiglione d’Orcia e Radicofani, che insieme al Parco Artistico Naturale e Culturale della Val d’Orcia sono sempre tesi alla salvaguardia dell’immenso patrimonio storico e ambientale del territorio a sud di Siena e alla valorizzazione dei suoi prodotti tipici.

Impossibile restare indifferenti a un simile paesaggio. Ricca di colori e di atmosfere, di profumi e di sapori, la Val d’Orcia da sempre seduce i suoi visitatori. In un puzzle d’arte, storia e natura, si può confezionare una vacanza nel segno dell’autenticità. Nel felice rapporto tra agricoltura e ambiente, in Val d’Orcia si salvaguardano e promuovono prodotti di alta qualità, come l’olio, il vino, il pecorino, lo zafferano e il miele. In uno degli scenari naturali meglio preservati della Toscana, il turista ricalca anche itinerari storici come la Via Cassia e la Via Francigena, quest’ultima percorsa nei secoli da pellegrini che spinti da forti motivazioni spirituali si dirigevano verso il centro della cristianità per rendere omaggio alla tomba di San Pietro.

directions_walk81,5 KM
Durata: 5 giorni
Potrebbe interessarti
Cibo e vino
Altre proposte
close
Registrati alla newsletter
Un concentrato di segreti, eventi, curiosità e novità direttamente nella tua casella di posta