fb track
Cerca
close
Photo ©Giovanni
Duomo, Cortona
Cortona
UNO DEI BORGHI PIU' BELLI D’ITALIA, TERRA DI NUMEROSE LEGGENDE

Cortona è un piccola città accogliente posta sul rilievo montuoso tra la Valdichiana e la valle del Tevere. È stata un importantissimo centro etrusco  tanto che la presenza degli antichi insediamenti è caratterizzata ancora oggi con 2 km di mura risalenti al V secolo a.C.

È un borgo molto pittoresco per via della sua architettura tipicamente medievale, fatta di antichi palazzi, vicoli stretti e acciottolati, piccole botteghe artigiane e trattorie tipiche toscane.

Il nome di Cortona è attestato in etrusco nella forma Curtun in una iscrizione votiva in bronzo del III secolo a.c., rinvenuta proprio nella città.

Cosa vedere a Cortona

Nel centro storico da visitare la bellissima Cattedrale di Santa Maria Assunta, costruita nel 1456. Nel 1480 l’architetto Francesco di Giorgio Martini diede il via alla costruzione, appena fuori città, del Santuario della Madonna delle Grazie al Calcinaio.

Cortona è ricca di musei e opere d’arte, vale la pena visitare il Museo dell’Accademia Etrusca, dove sono custoditi reperti storici unici. Altrettanto notevole è il Museo Diocesano, che raccoglie tesori come l’Annunciazione del Beato Angelico e la Deposizione di Luca Signorelli. Sono da non perdere anche l’area archeologica di Cortona, la Fortezza del Girifalco e l’Abbazia di Farneta.

Nei dintorni

Da scoprire è San Francesco a Cortona attraverso un breve percorso a piedi con partenza dal centro città e arrivo al famoso convento francescano Le Celle. Inoltre, si può andare alla scoperta di ville e giardini lungo la strada dei fiori che porta ad Arezzo

La città  è attraversata dalla Via Romea: una tappa di 24 km con partenza da Castiglion Fiorentino, che il Parco archeologico del Sodo e arriva a Cortona.
Il parco archeologico cortonese comprende monumenti significativi del periodo etrusco e romano presenti nel centro storico e sul territorio: all’interno della città sono visibili il sistema delle poderose mura urbane etrusche, che circondano tutta Cortona, e le numerose cisterne di epoca romana. Sul territorio restano imponenti edifici funerari di epoca etrusca, noti come Meloni e Tanelle. Tra questi spicca il tumulo II del Sodo, con la spettacolare gradinata-terrazza decorata da gruppi scultorei ed elementi architettonici che richiamano l’oriente.

Eventi

Un periodo perfetto per  visitare Cortona è l’estate, cogliendo l’occasione del Cortona On The Moveun festival di fotografia contemporanea il cui periodo di esposizione va da metà luglio a inizio ottobre.
Ogni anno nei mesi di agosto e settembre, torna Cortonantiquaria, una delle mostre dell’antiquariato più longeva di tutta Italia.

map Esplora Offerte, Eventi e Alloggi nei dintorni
MAEC-Cortona Musei Il MAEC - Museo dell’Accademia Etrusca e della Città di Cortona
Chiesa di Santa Maria delle Grazie al Calcinaio a Cortona Luoghi della fede Santuario di Santa Maria delle Grazie al Calcinaio
Cortona, Melone del Sodo Siti archeologici L’area archeologica di Cortona
Museo della civiltà contadina di Fratticciola (Cortona) Musei Museo della Civiltà Contadina di Fratticciola in Cortona
fortezza-di-girifalco-cortona Edifici storici La Fortezza del Girifalco
cortona-tuscany-near-arezzo-e1444729704399_wp7_18139.jpg Musei Il Museo Diocesano di Cortona
Cosa fare
Cortona - Senza fine bella Leggi la storia di Cortona su Cover TOB
SOCIAL & WEB
Instagram photo
Campagna di Cortona Territorio Valdichiana Aretina Scopri di più arrow_forward
close
Registrati alla newsletter
Un concentrato di segreti, eventi, curiosità e novità direttamente nella tua casella di posta