fb track
Cerca
close
Photo ©The Everett Collection via CanvaPro
Oscar Wilde
Sulle orme di Oscar Wilde a Firenze
Itinerario fiorentino fra i luoghi cari allo scrittore de Il ritratto di Dorian Gray

Oscar Wilde, il genio letterario che destò scandalo in epoca vittoriana per Il ritratto di Dorian Gray, fu un giovane cresciuto nel fermento di metà Ottocento

Come tanti giovani benestanti vissuti in quegli anni anche Wilde intraprese il Grand Tour, un lungo viaggio alla scoperta dell’arte italiana che nel suo caso fece tappa a Firenze, Bologna, Venezia, Padova, Verona e Milano. 

Il Grand Tour, iniziato nell’estate del 1875 quando era uno studente dell’Università di Oxford, fu la prima occasione che Wilde ebbe di soggiornare in Toscana, e ne rimase talmente tanto affascinato che non fu l’unica volta. 

In questo itinerario, seguendo le lettere inviate al padre nel giugno del 1875 e i poemi scritti in seguito, andiamo alla scoperta dei luoghi che conquistarono e fecero innamorare Oscar Wilde di Firenze.

directions_walk 5 km
Durata: 5 ore
Potrebbe interessarti
LGBTQ+ friendly
close
Registrati alla newsletter
Un concentrato di segreti, eventi, curiosità e novità direttamente nella tua casella di posta