fb track
Cerca
close
de-chirico-teste.jpg
collections Mostre
De Chirico e la Metafisica
event
Dal  07 nov 2020  al  11 lug 2021
Dal 7 novembre 2020 all'11 luglio 2021 a Palazzo Blu sono esposti i capolavori del maestro della pittura “metafisica”

Centauri, archeologi, figure mitologiche come Orfeo, Ettore, Adromaca, Ulisse, statue, rovine, treni, manichini e mobili abbandonati in architetture scarne, cupe, dense di mistero. I quadri di Giorgio De Chirico sembrano appartenere al regno dei sogni, o meglio degli incubi. Le sue opere sono infatti un magma di atmosfere inquietanti, irreali, enigmatiche dove lo sguardo dello spettatore si aggira cercando di trovare gli indizi di una storia, di mettere insieme gli oggetti disposti dal pittore, nel tentativo dare un senso a quello che vede. Una ricerca forse inutile ma inevitabile. “Un’opera d’arte per divenire immortale deve sempre superare i limiti dell’umano, senza preoccuparsi né del buon senso, né della logica” – scrisse l’artista nel suo libro “Sull’arte metafisica” del 1919.

La mostra a Palazzo Blu a Pisa “De Chirico e la Metafisica” dal 7 novembre 2020 all'11 luglio 2021, espone per la prima volta in Toscana la collezione personale dell’artista, un grande numero di opere provenienti da La Galleria Nazionale di Roma, donate nel 1987 dalla moglie del pittore, Isabella e dalla Fondazione Giorgio e Isa de Chirico. Grazie, inoltre, al supporto delle più prestigiose istituzioni nazionali d’arte moderna, come la Pinacoteca di Brera e il Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto (MART), è esposta a Palazzo Blu una serie di assoluti capolavori. Un lungo viaggio attraverso immagini e parole che hanno lasciato tracce profonde lungo l’arco del Novecento e che ancora oggi ispirano le nuove generazioni di artisti. 

La mostra presenta le opere di tutta la prestigiosa carriera dell’artista, seguendo un percorso cronologico. L’esposizione parte dalle prime opere “böckliniane” della fine del primo decennio del Novecento agli anni Dieci della grande pittura Metafisica, dai capolavori del periodo “classico” dei primi anni Venti della “seconda metafisica” parigina, fino ai Bagni Misteriosi degli anni Trenta, alle straordinarie ricerche sulla pittura dei grandi maestri del passato riscontrabili nelle nature morte, nei nudi e negli autoritratti, realizzati tra gli anni Trenta e gli anni Cinquanta, giungendo all’ultima, luminosa fase neometafisica.

Quando
Dal 07 novembre 2020 al 11 luglio 2021
Dal 07 nov 2020 al 11 lug 2021
Dove
Palazzo Blu
Palazzo Blu, Lungarno Gambacorti, Pisa, PI, Italia
Prezzo
A partire da 10€
Dettagli
Dal 07 novembre 2020 al 11 luglio 2021
Scopri di più sull'evento
close
Registrati alla newsletter
Un concentrato di segreti, eventi, curiosità e novità direttamente nella tua casella di posta