fb track
Cerca
close
Coppo di Marcovaldo, San Michele Arcangelo e storie della sua leggenda Museo San Casciano
account_balance Musei
Museo Giuliano Ghelli di di San Casciano Val di Pesa
In mostra capolavori dell'arte sacra e reperti archeologici

Il Museo Giuliano Ghelli di San Casciano Val di Pesa si trova all’interno della Chiesa di Santa Maria del Gesù o del Suffragio e in alcune sale attigue e comprende una sezione di arte sacra, una archeologica e una dedicata all’arte contemporanea.

Nella sezione di arte sacra si possono ammirare numerose opere provenienti dalle chiese del territorio, come San Michele Arcangelo e storie della sua leggenda di Coppo di Marcovaldo, capolavoro della pittura fiorentina del Duecento, ma anche la splendida Madonna di Vico l'Abate di Ambrogio Lorenzetti del 1319 e l’affascinante fusto scolpito dal Maestro di Cabestany.
E ancora le Madonne col Bambino di Lippo di Benivieni, del Maestro del trittico Horne, di Cenni di Francesco, la Croce dipinta attribuita al Maestro di San Lucchese, risalente alla metà del Trecento, il trittico del Maestro di San Jacopo a Mucciana, la quattrocentesca Incoronazione della Vergine di Neri di Bicci, un dipinto cinquecentesco che rappresenta San Rocco, San Sebastiano e Sant'Antonio Abate, attribuito al Maestro di Tavarnelle (o delle Tavole Campana).

Nella sezione archeologica sono raccolti i reperti ritrovati nel territorio di San Casciano, a partire dal mondo dei principi etruschi del VII secolo a.C., rappresentato da monumenti come la Stele dell'Arciere – proveniente dalla tomba etrusca di Sant'Angelo a Bibbione – e da materiali come gli avori e gli oggetti in osso provenienti dal Calzaiolo, fino al mondo romano, con oggetti di uso quotidiano e domestico in mostra. Di recente esposizione sono importanti reperti come la serie di brozetti votivi etruschi da Bibbione, la stele funeraria di Mamarke dal sito di Poggio la Croce, la macina del Ponterotto, la lastra con iscrizione romana dall’area della Pieve Vecchia di Cerbaia.

La sezione di arte contemporanea infine propone una selezione di opere prodotte da artisti in gran parte attivi sul territorio, molti dei quali hanno realizzato negli anni esposizioni personali all’interno degli spazi del Museo Ghelli. Tra questi Paolo Staccioli, Louis Jacquet, Paolo Benvenuti, Eugenia Liaci. Inoltre la sezione propone alcune opere dell’artista chiantigiano di fama internazionale, Giuliano Ghelli, a cui il museo stesso è intitolato.

Museo Giuliano Ghelli
roomVia Lucardesi, 6, 50026 San Casciano in Val di Pesa FI, Italia
3.8
star_bordered star_bordered star_bordered star_bordered star_bordered
star star star star star
San Casciano in Val di Pesa Località San Casciano in Val di Pesa Scopri di più arrow_forward
close
Registrati alla newsletter
Un concentrato di segreti, eventi, curiosità e novità direttamente nella tua casella di posta